Informazioni marittime – Demolizioni, le news dall’Asia meridionale

Access the original article

7 July 2014 - L’associazione ambientalista NGO Shipbreaking Platform pubblica online il secondo Quarterly Update, un documento informativo (in lingua inglese) in cui si informa circa l’industria delle demolizioni navali nel sud dell’Asia. In questa seconda edizione di aggiornamento, un focus sulla situazione in Pakistan, le proteste scoppiate tra i lavoratori in India, gli interventi dei membri della Piattaforma in Bangladesh e i progetti di sviluppo internazionali. Finora quest’anno 369 navi sono finiti sulle spiagge dell’Asia meridionale causando, solo nel secondo trimestre, la morte di almeno dieci lavoratori, portando il totale delle vittime (registrate) del 2014 a 17 lavoratori.